Atlante italiano 007. Rischio paesaggio, 2007

E’ “Atlante Italiano. Rischio paesaggio” un progetto curato dalla DARC, Direzione generale per l’architettura e l’arte contemporanee, che mira a promuove la fotografia come forma d’arte e strumento complesso d’indagine della realtà. Paesaggio, architettura e fotografia d’autore si fondono per innescare riflessioni, accrescere gli strumenti di salvaguardia e tutela del territorio italiano. Le fotografie realizzate indagano, in piena libertà interpretativa, cinque temi chiave che condensano le criticità emergenti del paesaggio contemporaneo e le occasioni di rischio: l’abusivismo e l’abbandono, la crescita a dismisura del mercato immobiliare, il consumo turistico e la permanenza di paesaggi eccellenti. Il risultato è un “atlante” composito che vuole riassumere il ritratto dell’Italia che cambia. E’ stato presentato al MAXXI, Roma, nel 2007

I commenti sono chiusi.